Gioisci dell’invito…
Non rifiutare l’invito…

L’invito è per mangiare, per nutrirsi di un sano alimento.

L’invito è per chi non ha cibo, o per chi non ha il buon cibo.

Luca 14: 12 Or egli disse a colui che lo aveva invitato: «Quando fai un pranzo o una cena, non chiamare i tuoi amici, né i tuoi fratelli, né i tuoi parenti, né i vicini ricchi, affinché essi non invitino a loro volta te, e ti sia reso il contraccambio. 13 Ma quando fai un banchetto, chiama i mendicanti, i mutilati, gli zoppi, i ciechi; 14 e sarai beato, perché essi non hanno modo di ; ma il contraccambio ti sarà reso alla risurrezione dei giusti».

Contraccambio: Restituzione, risposta, ricompensa; concr., la cosa data o ricevuta in cambio.

G468 antapodoma
ἀνταπόδομα, ἀνταποδοματος, Cosa pagata, ricompensa; un regalo.

Romani 11:5-9

Fare qualcosa per qualcuno, per il servo, per fratelli, o altri con la predisposizione di sentirsi “dare una pacca sulla spalla”, con la predisposizione di ricevere congratulazioni, un elogio da parte di uomini…

Spirito diabolico…

Pensare di ricevere qualcosa perché tu fai qualcosa è orribile…

Molte volte lo si fa per soldi… ( faccio questo per guadagnare….)

Dio non chiede di fare cose per un tornaconto personale, affinché ci sia reso il favore fatto…

Prov 22:16 Chi opprime il povero per arricchirsi e chi dà al ricco, certamente impoverirà.

Non avere riguardo alle persone di qualità (dalle quali ne puoi avere un vantaggio, un guadagno)

Giacomo 2:1-6
Luca 6:32-36
Matteo 5:46

…Beato chi mangerà del pane nel regno di Dio»… verso 15

TROPPI IMPEGNI…. RIFIUTO ALL’INVITO.

Non ho tempo… …non posso venire (allo Studio, al culto, ascoltare ecc ecc….)

Luca 14:18-20 al momento della CENA tutti hanno impegni… spaziato o invitati alla cena di satana..

Che brutto rifiutare L’invito appena arriva e pensare che fino all’ultimo ci sarà tempo di accettare.

Luca 14:21-24 quando il popolo non va alla cena del Signore… Di inviterà altri… (Giudei Vs Gentili).

(qualcun’altro arriverà se non accetti gli inviti e forse sono le persone che cenavano con te… solo che dopo non c’è più posto per te.)

Il Signore tornerà come un lampo.

L’invito per la cena… per la tua salvezza è ora.

IO SONO ALLA PORTA E BUSSO… ( non è una parola insirizzatata a tutti ma era ed indirizzata alla sua Chiesa, una Chiesa assente, distratta, occupata, impegnata con il mondo…) Sei stato innvitato alle nozze dell’Agnello).