CONDUTTORE
def.
• Guida, conducente, addetto al controllo dei biglietti.

• In fisica, di corpo che permette il passaggio di una corrente elettrica, o la propagazione di calore o d’altra forma d’energia ( c. elettrico, termico, acustico, ecc.); contrapposto a isolante o coibente.

In botanica, dei tessuti che servono al trasporto dell’acqua contenente sostanze nutritive.

Se una persona non paga il biglietto il conduttore fa una multa ha colpa?

Se un conduttore porta semplicemente corrente, ma questo non è collegato ad una presa e nella presa non arriva corrente, il conduttore ha colpa?

Se il pastore, il predicatore, il maestro ecc ecc portano un messaggio di Dio, un consiglio, una parola profetica è questo ti “scomoda”, ti fa male ecc ecc é colpa del conduttore?

Il conduttore semplicemente fa da canale tra il trasmittente ed il ricevente.

Il conduttore non è la fonte o l’origine di ciò che trasporta.

Un problema con ciò che si riceve è dovuto ad un problema con il ricevente.

Ovviamente questo si applica ed è veritiero se il conduttore, non è corrotto, danneggiato o contaminato.

Per questo la scrittura dice:
… li riconoscerete dai loro frutti…

www.Horeb.Antioca.it
www.t.me/HorebMilano

#SpiritoSanto #santità #testimonianza #conduttore