CONDUTTORE
def.
• Guida, conducente, addetto al controllo dei biglietti.

• In fisica, di corpo che permette il passaggio di una corrente elettrica, o la propagazione di calore o d’altra forma d’energia ( c. elettrico, termico, acustico, ecc.); contrapposto a isolante o coibente.

In botanica, dei tessuti che servono al trasporto dell’acqua contenente sostanze nutritive.

… … …

44 Poiché io sono l’Eterno, il vostro DIO; santificatevi dunque e siatesanti, perché io sono santo; non contaminatevi con alcuno di questi animali che strisciano sulla terra. 45 Poiché io sono l’Eterno che vi ho fatto salire dal paese d’Egitto, per essere il vostro DIO; siate dunque santi, perché io sono santo.
Levitico 11:44-45LND

«Parla a tutta l’assemblea dei figli d’Israele e di’ loro: Siate santi, perché io, l’Eterno, il vostro DIO, sonosanto.
Levitico 19:2 LND

ma come colui che vi ha chiamati è santo, voi pure siate santi in tutta la vostra condotta,16 poiché sta scritto: «Siate santi, perché io sono santo».
1 Pietro 1:15-16 LND

Sempre più frequente ascoltare quando qualcuno va via della chiesa che la colpa è del pastore e della moglie.

Il Signore oggi mi portò a riflettere in questo punto:

Se veramente è sempre colpa del pastore e moglie perché la maggioranza delle persone abbandona la santità? (modo di vestire, parlare, attuare, vivere ecc ecc…)
Cosa c’entra l’abbandono della santità che è un nuovo stile di vita dopo il ravvedimento e la nuova rinascita con “errori di uomini”.

Io penso che il problema sono la lotta tra i desideri della carne e le necessità dello spirito.

Il problema é il confronto della parola nei confronti di chi la riceve.

Se una persona è abituata a bere acqua stagnante e non può gioire quando riceve acqua fresca, acqua che scorre e da vita, la colpa non è di porta l’acqua.

Il pastore e moglie sono conduttori… ovvero coloro che portano acqua fresca dove non c’è o è stagnante.

Dio ti benedica
www.Horeb.Antioca.it
www.t.me/HorebMilano