14264220_660140150803053_6400833415175067530_n

Gen 22:17 io certo ti benedirò grandemente e moltiplicherò la tua discendenza come le stelle del cielo e come la sabbia che è sul lido del mare; e la tua discendenza possederà la porta dei suoi nemici.

Questa mattina il Signore appena svegliato mi portò a pensare alle stelle.
Tutto quello che sentivo era:
Questo lo ho creato io…

Pensando alla creazione e a questa parola stelle mi ricordai del verso in genesi 22:17.

Parla della benedizione di Abramo e della sua discendenza.

Questo verso ha parlato molto al mio cuore.

Per fede e spiritualmente siamo discendenti di Abramo ed eredi delle sue promesse.

Quello che sentivo nel mio cuore, e che sento di condividere con te è:

Se solo per un attimo mediti nella tua discendenza e nelle promesse, ti renderai conto che i tuoi problemi sono una nullità a confronto.

perché…
Gen 22:17b e la tua discendenza possederà la porta dei suoi nemici.

che promessa meravigliosa… perché essere preoccupati affannati di un qualcosa che non è nulla a confronto della promessa????

Non dirle a Dio quanto sono grandi i tuoi problemi, dille ai tuoi problemi quanto è grande il nostro Dio.

Dio vi benedica.

Ministro: alessandro@antioca.it