1 Corinzi 13:1-10 La Nuova Diodati (LND)

13 Quand’anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non ho amore, divento un bronzo risonante o uno squillante cembalo. E se anche avessi il dono di profezia, intendessi tutti i misteri e tutta la scienza e avessi tutta la fede da trasportare i monti, ma non ho amore, non sono nulla. E se spendessi tutte le mie facoltà per nutrire i poveri e dessi il mio corpo per essere arso, ma non ho amore, tutto questo niente mi giova. L’amore è paziente, è benigno; l’amore non invidia, non si mette in mostra, non si gonfia, non si comporta in modo indecoroso, non cerca le cose proprie, non si irrita, non sospetta il male; non si rallegra dell’ingiustizia, ma gioisce con la verità, tollera ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa. L’amore non viene mai meno, ma le profezie saranno abolite, le lingue cesseranno e la conoscenza sarà abolita perché conosciamo in parte e profetizziamo in parte. 10 Ma quando sarà venuta la perfezione, allora quello che è solo parziale sarà abolito.

L’amore e il desiderio.

Il desiderio è parte dell’amore, ma non è l’amore stesso.
Carino è parte dell’amore…

L’Amore è Amore…

Si sente spesso dire è finito l’amore, in quanto definiscono il desiderio come l’amore.

I cambi più frequenti sono a livello fisico…

L’amore non è una cosa che viene generata dall’uomo, ma da Dio.

Il vero amore lavora nell’anima no nel fisico.

L’amore secondo Dio:
1 Corinzi 13:1-10

Gen 1:26a Poi DIO disse: «Facciamo l’uomo a nostra immagine e a nostra somiglianza…
Gen 1:27 Così DIO creò l’uomo a sua immagine; lo creò a immagine di DIO; li creò maschio e femmina
Ger 1:5a «Prima che io ti formassi nel grembo di tua madre, ti ho conosciuto;

Ogni cosa è stata scritta… ( carattere, personalità, aspetto fisico ecc ecc… Come vuole Dio, per coloro che Dio ha preparato da mettere al nostro fianco nel nostro cammino della vita).

Importante per un buon esito conoscere prima a se stessi, prima del coniuge.

Quindi è importante conoscere a Dio per sapere chi noi siamo.

Le coppie ideali non sono perfette, e coloro che credono di essere perfetti, facendo i perfezionisti ecc ecc, stanno fallendo, perché l’unico perfetto e Gesù Cristo, noi siamo nel cammino della perfezione.

Salmo 101:6 I miei occhi saranno sui fedeli del paese e li terrò vicino a me; chi cammina con integrità sarà mio servo.

Cosa è importante???
Essere fedeli a Dio prima di ogni cosa, perché coloro che sono fedeli vanno nel cammino della perfezione ( secondo Dio, secondo come Lui ci ha creati).

Ciò che l’uomo vede perfetto, non è la perfezione secondo Dio.

La perfezione secondo Dio è interiore no esteriore.

La parte esteriore cambierà verso “il peggio”, la parte interiore (in Cristo) andrà cambiando verso il meglio.

Conclusione.
Non è importante l’aspetto per soddisfare un desiderio, ma è importante:
1. Considerare e vedere il proprio coniuge come un figlio/a di Dio e comportarsi con lui o lei come Dio lo fa con i suoi figli.
2. Avere ogni giorno un cuore conforme a Dio affinché si possa compiere il punto 1.

Il vero amore è duraturo, in continuo sviluppo e crescita.

Il vero amore vede un problema come una opportunità di crescita

1 Corinzi 13:1-10

Piccola nota personale.

Rileggi 1 Corinzi 13:1-10 e al posto della parola Amore, usa la parola Cristo.

Dio vi benedica.