Efesini 2:1-10 La Nuova Diodati (LND)

1Egli ha vivificato anche voi, che eravate morti nei falli e nei peccati, nei quali già camminaste, seguendo il corso di questo mondo, secondo il principe della potestà dell’aria, dello spirito che al presente opera nei figli della disubbidienza, fra i quali anche noi tutti un tempo vivemmo nelle concupiscenze della nostra carne, adempiendo i desideri della carne e della mente, ed eravamo per natura figli d’ira, come anche gli altri. Ma Dio, che è ricco in misericordia per il suo grande amore con il quale ci ha amati, anche quando eravamo morti nei falli, ci ha vivificati con Cristo (voi siete salvati per grazia), e ci ha risuscitati con lui e con lui ci ha fatti sedere nei luoghi celesti in Cristo Gesú, per mostrare nelle età che verranno le eccellenti ricchezze della sua grazia con benignità verso di noi in Cristo Gesú. Voi infatti siete stati salvati per grazia, mediante la fede, e ciò non viene da voi, è il dono di Dio, non per opere, perché nessuno si glori. 10 Noi infatti siamo opera sua, creati in Cristo Gesú per le buone opere che Dio ha precedentemente preparato, perché le compiamo.

Un museo, un luogo pieno di belle e buone opere, espressioni di un artista, che parlano dell’artista.

Esiste un’opera più meravigliosa, la creazione di Dio, dove Dio è l’artista della sua creazione.

Ma esiste un’opera ancora più grandiosa e meravigliosa…. averci riscattati, mentre eravamo morti nei nostri peccati, ridandoci vita.

V.10 È Dio stesso che ci ha fatto così (La sua opera principale, un’opera d’arte) e ci ha dato nuova vita in Gesù Cristo, per farci compiere quelle buone opere che egli aveva preparato per noi fin da principio. Dio stesso ha cominciato il cambiamento in noi, rendendoci capaci di fare il bene.

Il museo più importante al mondo è la Sua chiesa, piena di opere meravigliose.

Non rimaniamo immobili, in silenzio nel museo della comunione, ma mostriamo l’amore Dio in forma pratica per mezzo delle buone opere.

 Cosí risplenda la vostra luce davanti agli uomini, affinché vedano le vostre buone opere e glorifichino il Padre vostro che è nei cieli».  Matteo 5:16

Dio ci ha riscattati affinchè le nostre buone opere manifestino la sua Grazia, la sua luce, affinchè arrivino a questo mondo nell’oscurità delle tenebre e faccia risplendere la luce dell’Amore di Dio, proprio come un quadro fa risplendere tutto ciò che è il suo artista.

Dio vi benedica.