4 La nuova nascita

4.1 Giovanni 3:5

se uno non è nato d’acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio

Gesú rispose: «In verità, in verità ti dico che se uno non è nato d’acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio.

Credendo al Signore Gesù Cristo ed obbidiendo ad Atti 2:38, sperimentiamo la nascita di acqua e di Spirito.

 

4.2 Pentimento o Ravvedimento

Con il pentimento o ravvedimento, con il battesimo in acqua, facciamo morire in noi il vecchio stile di vita peccaminoso.

 

4.3 Lo Spirito Santo

Quando riceviamo lo Spirito Santo, cominciamo a vivere una nuova vita mediante la guida dello Spirito Santo.

 

4.4 Predicazione

Nel giorno di pentecoste, Pietro predicò la morte, la sepoltura, e la resurrezione di Gesù Cristo nostro Signore e Salvatore. Quelli che udirono chiesero: “Che dobbiamo fare?”. La risposta di Pietro fu: “Atti 2:38”.

Lo stesso messaggio deve essere predicato in questi tempi.

La stessa risposta deve essere data oggi a coloro che fanno domande sulla salvezza:
a. Domanda:
Atti 16:30 poi li condusse fuori e disse: «Signori, cosa devo fare per essere salvato?».
b. Risposta:
Atti 16:31 Ed essi dissero: «Credi nel Signore Gesú Cristo, e sarai salvato tu e la casa tua».
Marco 16:16  chi ha creduto ed è stato battezzato, sarà salvato; ma chi non ha creduto, sarà condannato.