Matteo 18:21 Allora Pietro, accostatosi, gli disse: «Signore, se il mio fratello pecca contro di me, quante volte gli dovrò perdonare? Fino a sette volte?».

Hai perdonato?

leggi questi punti importanti per la tua vita in Cristo Gesù.

Perdono definizione:
perdono per·dó·no/ sostantivo maschile

1.Atto di umanità e generosità che induce all’annullamento di qualsiasi desiderio di vendetta, di rivalsa, di punizione: implorare, impetrare il p.; concedere, rifiutare il p.
2.estens.
Scusa, venia, con una sfumatura di cortesia cerimoniosa e compunta.

SO CHE HO PERDONATO:

1. So che ho perdonato quando non domando, o aspetto che Dio faccia a male a quelli o quello che mi ha offeso.

2. So che ho perdonato quando non ho bisogno di “confrontarmi” con la persona che mi ha offeso.

3. So che ho perdonato quando il mio comportamento nei suoi o nei loro riguardi e come con tutte le altre persone.

4. So che ho perdonato quando non ho bisogno o sento di sparlare di quella o quelle persone.

5. So che ho perdonato quando sento di pregare e benedire quella o quelle persone che mi hanno offeso.

6. So che ho perdonato quando posso gioire con lui o loro e insieme a lui o loro anche senza nessuna aspettativa.

7. So che ho perdonato quando desidero il meglio per loro.

8. So che ho perdonato quando i primi pensieri di lui o loro già non sono più l’offesa.

Tutto questo può avvenire solo conoscendo l’amore di Dio in noi, vivendo il suo amore, vivendo nella grazia a Dio.

Un cuore conforme a quello di Dio.

 

Matteo 6:14 Perché, se voi perdonate agli uomini le loro offese, il vostro Padre celeste perdonerà anche a voi; 15 ma se voi non perdonate agli uomini le loro offese, neppure il Padre vostro perdonerà le vostre.