————————————————————————————————————————————————–
Blog JESUS IN MILAN
Blog:
www.ChurchMIlan.wordpress.com
Web Site Milano: www.chiesa-di-milano.webnode.it
Da: Alessandro Bracuto, Incaricato respondabile della Missione Apostolica di Milano – Italia
Post #27 Controllo
————————————————————————————————————————————————–

Controllo_della_Mente

2 Corinzi 10:1-6 La Nuova Diodati (LND) 1 Or io, Paolo, vi esorto per la mansuetudine e benignità di Cristo; io che quando sono presente di persona fra voi ben sono umile, mentre se sono assente mi mostro ardito verso di voi.2 Vi prego che, quando sarò presente non sia obbligato a procedere arditamente con quella sicurezza di cui sono reputato audace contro certuni, che ci reputano come se camminassimo secondo la carne. 3 Infatti anche se camminiamo nella carne, non guerreggiamo secondo la carne,4 perché le armi della nostra guerra non sono carnali, ma potenti in Dio a distruggere le fortezze,5 affinché distruggiamo le argomentazioni ed ogni altezza che si eleva contro la conoscenza di Dio e rendiamo sottomesso ogni pensiero all’ubbidienza di Cristo, 6 e siamo pronti a punire qualsiasi disubbidienza, quando la vostra ubbidienza sarà perfetta.

2 Corinzi 10:1-6 La Bibbia della Gioia (BDG) 1 Io, Paolo, vi esorto con gentilezza e umiltà, come farebbe Cristo stesso. Nonostante ciò, alcuni di voi dicono: « Quand’è lontano, Paolo manda lettere severe, quando, invece, è con noi ha paura di alzare la voce! » 2 Quando verrò, vi prego di non costringermi a dimostrarvi quanto posso essere duro e severo! Non voglio mettere in pratica quello che ho in mente contro certuni, secondo i quali le mie azioni e le mie parole sarebbero dettate da ragioni umane. 3 Certo, anch’io sono un essere umano qualsiasi, ma non mi lascio guidare da interessi umani, né adotto metodi umani per vincere le mie battaglie. 4 Per abbattere le fortezze del diavolo non mi servo delle armi degli uomini ma delle potenti armi di Dio. 5 Con esse noi possiamo distruggere i ragionamenti e ogni ostacolo che si leva contro la conoscenza di Dio, e rendiamo sottomesso ogni pensiero all’obbedienza a Cristo. 6 Perciò siamo pronti a punire qualsiasi disobbedienza, non appena la vostra obbedienza sarà completa.

Attenzione a ciò che accade intorno a noi… Attenzione ad ogni tentazione…

Tutto inizia nella nostra mente con un semplice, piccolo pensiero.

Se questo semplice e piccolo pensiero viene alimentato, presto prenderà il dominio della nostra mente di conseguenza avremmo azioni dominate e controllate dal piccolo pensiero iniziale.

Se qualcuno lotta con una debolezza o una tentazione:
1) Bisogna evitare luoghi o cose che alimentano la debolezza o la tentazione.
2) Riconoscere che da soli non possiamo vincere la debolezza o la tentazione.3) Umiliarsi e ravvedersi a Dio, riconoscendo che solo Cristo può aiutarci.

Non ci inganniamo….

Allineamoci alla volontà di Dio per le nostre vite.

 Piano di Salvezza

————————————————————————————————————————————————–

TO280914 Foto Sito00_Fotor_Fotor

Pace di Cristo
Ministro Bracuto Alessandro
Cell. 334 3918793 (WIND)
Mail:ChurchMilan@gmail.com
Blog: www.ChurchMIlan.wordpress.com
Web: http://chiesa-di-milano.webnode.it
————————————————————————————————————————————————-