————————————————————————————————————————————————–
Blog JESUS IN MILAN
Blog:
www.ChurchMIlan.wordpress.com
Web Site Milano: www.chiesa-di-milano.webnode.it
Da: Alessandro Bracuto, Incaricato respondabile della Missione Apostolica di Milano – Italia
Post #31 Perdita / rifiuto di un cambio
————————————————————————————————————————————————–

CAMBIO una parola che questa mattina rimane nel mio cuore.

LotWife_NoChange2_

Sto ricevendo un cambio?
Vedo un cambio?
Cristo è veramente un cambio per me, per la mia vita?

Quante volte ci siamo fermati a pensare, a fare un resoconto, a pensare se veramente qualcosa sta cambiando?

Molte volte sentiamo dire: “questo anno sarà un anno di cambio SE DIO LO PERMETTE…”
Bugia del diavolo,  perché é certo che Dio vuole un nostro continuo cambio…
per far si che Romani 12:2 si compia nelle nostre vite é necessario un cambio giornaliero.
1) perché non siamo perfetti e sicuramente non siamo come Dio vorrebbe.
2) perché saremmo perfetti con un corpo glorificato solo alla sua presenza (perfezione secondo Dio), quindi significa che noi dobbiamo essere trasformati / cambiati costantemente fino alla fine.

Il problema di non avere cambio é che la nostra mente definisce cambio un qualcosa di veloce, subito e definitivo, ma credo che la parola di Dio ci insegni un cambio progressivo fino alla fine, dove non sarà più necessario un cambio.

Per questo sento che molte volte non vediamo cambio, perché vediamo con i nostri occhi ma non con quelli di Dio, pensiamo con la nostra mente e non “con la mente di Dio”, facciamo le cose per vista e non per fede… pensiamo ad un cambio “fisico” (in ciò che si vede) e non valutiamo che il cambio è nello spirituale ( che porta cambio anche nel “fisico”).

Il primo cambio é quello interiore, all’interno, spirituale…

Senza quello non si possono vedere cambi esteriori, ed anche fisici… ecc ecc… l’esterno é la rappresentazione dell’interno

Una domanda viene al mio cuore pensando al cambio:
Qualcosa sta cambiando in me, o continuo a lottare, a “lamentarmi” sempre dello stesso problema?

Apocalisse 3:20 La Bibbia della Gioia (BDG) 20 Ecco io sto alla porta e continuo a bussare. Se uno sente la mia voce e mi apre, io entrerò e ceneremo insieme, io con lui e lui con me.

Continuo a bussare… Dio vuole entrare… cenare con noi… parlarci del nostro cambio…

Dio prova ad entrare in molte situazioni… sta bussando,  ma forse qualcuno non sta aprendo la porta, non vuole aprire la porta, perchè forse il cambio è troppo difficile, grande, porta a rinuncie o forse a rinunciare a tutto…

Nella mia conversione, Dio con insistenza bussava alla mia porta, ho avuto il coraggio di aprire, si è seduto con me ed ha iniziato a parlarmi di tutti i cambi, mostrandomi il suo piano. Il cambio non è stato facile, ho rinunciato praticamente a tutto ciò che avevo, ma dopo molte prove, lotte dove Lui è sempre stato con me, posso dire che oggi inizio a vedere parte delle sue promesse.
Questo è solo l’inizio, ma cammino avanti per fede, verso la certezza di ciò che Cristo mi ha promesso ogni volta che si è seduto con me (Ebrei 11:1; Ebrei 12:2). Tutto è iniziato da me, ma ora è con mia moglie ed un figlio in arrivo, tutto questo è parte del piano di Dio, di un cambio per la mia vita, perchè Cristo è cambio.

Ogni cambio inizia all’interno di noi, inquanto l’esterno e la rappresentazione di ciò che siamo internamente.

Luca 9:62 Ma Gesù gli disse: «Nessuno che abbia messo la mano all’aratro e poi volga lo sguardo indietro, è adatto per il regno di Dio».   Rifiutare, perdere l’opportunità di cambio.

Genesi 19:16 Ma la moglie di Lot si volse a guardare indietro e diventò una statua di sale.   Rifiutare, perdere l’opportunità di cambio.

Entriamo nel cammino, diciamo di amare a Dio, leggiamo la parola, preghiamo, ascoltiamo lodi cristiane, condividiamo cose di Dio, andiamo al culto, ma continuiamo a GUARDARE INDIETRO… non voler cambiare…

Giovanni 14:1 «Il vostro cuore non sia turbato; abbiate fede in Dio, e abbiate fede anche in me!

Giovanni 14:6 Gesù gli disse: «Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.

Esiste solo una persona che può portare un cambio, Gesù.
Esiste solo una via per arrivare al cambio, Gesù.
Piano di Salvezza

Il cambio inizia dall’interno, il cambio è sinonimo di ravvedimento, il battesimo (dal greco βαπτίζω, bäp-tē’-zō, immergere, sommergere, pulire per immersione o sommergendo, lavare…), come dice la parola di Dio in Atti 2:38-39 è parte del piano di Dio per l’inizio di un cambio, quindi una opportunità.

Matteo 5:37 Ma il vostro parlare sia: “Sì, sì; no, no”; poiché il di più viene dal maligno.

Prendere una decisione e rimanete fermi nella decisione a prescindere da ciò che accade e dalle prove, questo è gradevole a Dio, porta benedizione e porta ad un cambio.

Cristo è Cambio….

Dio vi Benedica.

————————————————————————————————————————————————–

TO280914 Foto Sito00_Fotor_Fotor

Pace di Cristo
Ministro Bracuto Alessandro
Cell. 334 3918793 (WIND)
Mail:ChurchMilan@gmail.com
Blog: www.ChurchMIlan.wordpress.com
Web: http://chiesa-di-milano.webnode.it
————————————————————————————————————————————————