Conoscenza

bibbia41

conoscènza (ant. cognoscènza o cognoscènzia e canoscènza) s. f. [dal lat. tardo cognoscentia, der. di cognoscĕre «conoscere»]. –

– L’atto del conoscere una persona, dell’apprendere una cosa.
– Il conoscere, come presenza nell’intelletto di una nozione, come sapere già acquisito.
– Facoltà, capacità di conoscere, d’intendere.

Osea 4:6La Nuova Diodati (LND)

Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza. Poiché tu hai rifiutato la conoscenza, anch’io ti rifiuterò come mio sacerdote; poiché tu hai dimenticato la legge del tuo DIO, anch’io dimenticherò i tuoi figli.

 דַּעַת –> da`ath –>  conoscenza, percezione, abilità, discernimento, comprensione, saggezza

Il Signore dice che il suo popolo andrà distrutto o perduto (per satana), andrà in rovina, morirà, per la mancanza di conoscenza, saggezza discernimento. no una conoscenza, una saggezza, una abilità un discernimento che viene da uomo, ma che viene da Dio…..

Ogni giorno quando ci svegliamo sentiamo la necessità di bere almeno un bicchiere di acqua, e quello che facciamo e bere subito dell’acqua, allo stesso modo ogni mattina appena ci svegliamo sentiamo la necessità di fare i nostri “bisogni”, e quello che facciamo e soddisfare questa necessità. In questi due esempi, noi non rimandiamo ad un secondo momento ma lo facciamo subito.

Allo stesso modo parlando spiritualmente, ogni mattina per iniziare la nostra comunione con Dio abbiamo la necessità di pregare, dopo questo primo passo abbiamo la necessita della lettura della parola di Dio, proprio come la nostra sete e i nostri bisogni.

Dio ci insegna che quotidianamente siamo soggetti a cercare la conoscenza di Dio, ed anche ad applicarla nella nostra vita, nel nostro camminare in Cristo per non cadere nel piano di Satana.

1 Timoteo 4:13

13 Applicati alla lettura, all’esortazione e all’insegnamento, finché io venga.

 Romani 12:11-12

11 Non siate pigri nello zelo, siate ferventi nello spirito, servite il Signore 12 allegri nella speranza, costanti nell’afflizione, perseveranti nella preghiera;

Efesini 6:17-18

17 Prendete anche l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la parola di Dio, 18 pregando in ogni tempo con ogni sorta di preghiera e di supplica nello Spirito, vegliando a questo scopo con ogni perseveranza e preghiera per tutti i santi,

Isaia 5:13
13 Perciò il mio popolo va in cattività per mancanza di conoscenza, la sua nobiltà muore di fame e la sua folla sarà arsa dalla sete.

Proverbi 2:6
Poiché l’Eterno dà la sapienza; dalla sua bocca procedono la conoscenza e l’intendimento.

Per mezzo della propria conoscenza umana, senza voler conoscere a Dio, automaticamente si sta disubbidendo a Dio e quindi camminando nel peccato verso la morte.

E’ per mezzo della conoscenza di Dio che si hanno vittorie giornaliere, ubbidendo a lui, sottomettendoci a lui, facendo la sua perfetta volontà, tutto questo lo si ottiene iniziando la giornata con preghiera e lettura della parola di Dio…

DVB

Camminare per fede non per visione 2