Rimpianto

Il significato etimologico del rimpianto ci indica che è un pianto rivolto al passato, ovvero rammarico per un’esperienza significativa del passato non interamente vissuta e comunque non ripetibile che spesso alimenta fantasie compensatorie in corrispondenza con i desideri rimasti inappagati. È un sentimento doloroso per la perdita irrimediabile di qualcosa di caro o di prezioso; nostalgia per chi non c’è più, per ciò che non si ha più, di cui non si può più godere; rammarico per ciò che non si è fatto, per le occasioni non colte; sentimento di mancanza, di privazione.

Focalizzarsi su alternative non percorse o, prima di una scelta, anticipare il rimpianto che si potrebbe esperire, rende il tempo non più lineare. Questa potente emozione può bloccarci. Se il rimpianto esiste, nell’arco di vita è molto probabile che si ripresenterà una situazione simile. Invece che bloccarci, serve allora a spronarci a fare meglio quando si ripresenterà un’occasione.

il rimpianto provoca depressione, tristezza, malinconia, nostalgia, tristezza, abbattimento.
Il rimpianto non permette, anzi blocca una crescita spirituale.

Numeri 14:2-3 E tutti i figli d’Israele mormorarono contro Mosè e contro Aaronne e tutti l’assemblea disse loro: «Fossimo morti nel paese d’Egitto o fossimo morti in questo deserto! Perché l’Eterno ci conduce in questo paese per farci cadere di spada? Le nostre mogli e i nostri piccoli saranno preda del nemico. Non sarebbe meglio per noi ritornare in Egitto?» (rimpianto).

Luca 9:62 Gesú gli disse: «Nessuno che ha messo la mano all’aratro e poi si volge indietro, è adatto per il regno di Dio».

Rimpianto e sinonimo di continuare a guardare indietro, guardare al passato, senza saggezza… Le opportunità generano rimpianti per motivare a coglierle.

Il rimpianto produce una tristezza che non viene da Dio.

2 Corinzi 7:10 La tristezza secondo Dio infatti produce ravvedimento a salvezza, che non ha rimpianto; ma la tristezza del mondo produce la morte.

Ebrei 12:2 tenendo gli occhi su Gesú, autore e compitore della nostra fede, il quale, per la gioia che gli era posta davanti, soffrí la croce disprezzando il vituperio e si è posto a sedere alla destra del trono di Dio.

Occhi in Gesù, colui che ha sofferto ogni cosa, colui per la quale ogni giorno siamo rinnovati, quindi il nostro passato non conta più.

Questo spirito di rimpianto ci può portare ad una mancanza di obbiettivi, di propositi, macanza di scelte e di fede, quindi tutto ciò che noi faremmo non sarà per fede e per raggiungere i nostri obbiettivi e propositi che Dio a per noi, ma in base a ciò che accade intorno a noi, in base alle scelte di altri, in base ai propositi di altri, agli obbiettivi degli altri, vivendo come “sanguisughe” la parola dice: Camminiamo infatti per fede, e non per visione. 2 Corinzi 5:7, la fede che Dio ha un proposito per la nostra vita, camminiamo con obbiettivi, seguendo il proposito, guardando avanti, “meditando” al passato con SAGGEZZA…

Il rimpianto porta ad un continuo lamento e ad una mancanza di crescita e visione.
Molto tempo fa mi colpì questo annuncio:
Immagine
Questo messaggio ha preso la mia attenzione, perchè è così nella chiesa di Cristo, tempo di cambio, il cambio di stagione è arrivato, esistono energie, competenze e strumenti per raggiungere il successo…..

Testimonianza: Molto tempo fa mi trovai in una situazione economica difficile, dopo la perdita del lavoro ed altro, i miei risparmi iniziarono a finire piano piano, fino a che un giorno arrivai ad una situazione difficile dove non potevo pagare più la luce, la patente era scaduta e non potevo rinnovarla e avevo bisogno della macchina per consegnare curriculum e non potevo nemmeno fare l’abbonamento al Bus, subito mi venne la tentazione di guardare al passato, avendo il rimpianto di aver lasciato tante cose che mi potevano aiutare, ma subito mi ricordai del verso di Malachia 3:10… pregando, piangendo le dissi al Signore ciò che diceva la sua parola in quel verso e andai a dormire. Per la Gloria del nostro Signore Gesù Cristo, il giorno seguente nel mio conto erano presenti i soldi esatti per la bolletta e il rinnovo della patente. Coraggio, Fede, perseveranza, Visione. Chissà cosa sarebbe accaduto se per il mio rimpianto fossi tornato ad agire come nel passato…

Testimonianza: In un’altra occassione difficile del mio cammino, in un tempo della mia crescita in Cristo mi trovai e mi sentivo solo, come in un deserto, non vedevo via di uscita, nessun aiuto, nessuno supporto, iniziai a guardare al passato con rimpianto, paragonando su ciò che avevo prima, piangendo pregai a Dio fino al punto di addormentarmi, in una visione vidi la sagoma di un volto pieno di luce, è una voce mi disse:  “IO SONO CON TE” presi nel mio cuore questo messaggio e tutto iniziò a cambiare, perchè sapevo e so che ho un proposito, obbiettivi ecc ecc…  la cosa certa è che Dio mi incoraggia ogni giorno perchè lui è con me, non importa quanto può sembrare difficile una cosa o situazione, non importa se alcune volte non capisco nulla intorno a me, LUI è con me…

Coraggio, forza, avanti, Dio è con noi…

Efesini 5:15-16 15 Badate dunque di camminare con diligenza non da stolti, ma come saggi, 16 riscattando il tempo, perché i giorni sono malvagi.

Ezechiele 37:5-6 Cosí dice il Signore, l’Eterno, a queste ossa: Ecco, io faccio entrare in voi lo spirito e voi rivivrete.Metterò su di voi la carne, vi coprirò di pelle e metterò in voi lo spirito, e vivrete; allora riconoscerete che io sono l’Eterno».

Giosuè 1:9   Non te l’ho io comandato? Sii forte e coraggioso; non aver paura e non sgomentarti, perché l’Eterno, il tuo DIO, è con te dovunque tu vada»

Non guardiamo più indietro, basta ai rimpianti, forti e coraggiosi, andando avanti..

DVB