Blog JESUS IN MILAN
www.ChurchMIlan.wordpress.com
Web Site Milano: www.chiesa-di-milano.webnode.it
Da: Alessandro Bracuto, Incaricato respondabile della Missione Apostolica di Milano – Italia
Post #8 Figli della disubbidienza

Efesini 5:6 (LND) Nessuno vi seduca con vani ragionamenti, perché per queste cose viene l’ira di Dio sui figli della disubbidienza.
Efesini 5:6 (BDGNon fatevi ingannare da quelli che cercano di scusare questi peccati, perché tutti quelli che li commettono attirano sopra di sé l’ira terribile di Dio.

Disubbidienza
[di-sub-bi-dièn-za]
o disobbedienza s.f.

  • 1 Rifiuto di ubbidire a un ordine, a una regola, ai superiori; abitudine, tendenza a disubbidire: d. ai genitori, agli educatori; è la d. fatta persona
  • 2 estens. Atto che costituisce una mancanza di ubbidienza: punire qlcu. per la d. commessa

La Disubbidienza ha:

  1. Una fonte :
    1. Tentazione
    2. Ribellione
  2. Conseguenze:
    1. Morte
    2. Condanna

Efesini 2:1-2 (LND) 1 Egli ha vivificato anche voi, che eravate morti nei falli e nei peccati,nei quali già camminaste, seguendo il corso di questo mondo, secondo il principe della potestà dell’aria, dello spirito che al presente opera nei figli della disubbidienza,
Efesini 2:1-2 (BDG) 1 Una volta voi eravate morti per sempre a causa dei vostri peccati. Voi seguivate l’andazzo di questo mondo ed eravate proprio come tutti gli altri, pieni di peccati e obbedienti a Satana, il principe del potere che è nell’aria, che ora agisce nel cuore di quelli che si ribellano al Signore.

La disubbidienza è incredulità e ribellione

Romani 5:19 (LND) Infatti, come per la disubbidienza di un solo uomo i molti sono stati costituiti peccatori, cosí ancora per l’ubbidienza di uno solo i molti saranno costituiti giusti.
Romani 5:19 (BDG) Per la disubbidienza di un solo uomo, Adamo, tutti risultarono peccatori, mentre per l’ubbidienza di un solo uomo, Cristo, molti saranno accettati da Dio come giusti.

La disubbidienza è INATTENZIONE
La disubbidienza è ASCOLTARE MALE

Il non ascoltare porta, alla ribellione quindi alla disubbidienza.

La manifestazione più grande della Ribellione è nelle parole…

Matteo 12:34 (LND) Razza di vipere! Come potete dir cose buone, essendo malvagi? Poiché la bocca parla dall’abbondanza del cuore.
Matteo 12:34 (BDG) Perciò, razza di serpenti, come potete dire cose buone, voi che siete tanto cattivi? Perché dalla bocca esce ciò che si ha nel cuore.

Parole di Ribellione:

  1. Senza intendimento
  2. Con malvagità
  3. Con inganno

Le parole sono lo sfogo del cuore, l’uomo disubbidiente, l’uomo ribelle è sempre pronto a pronunciare parole di “RIVOLTA”

La disubbidienza è contagiosa, la medicina, l’antidoto, la cura per la disubbidienza / ribellione è la SOTTOMISSIONE, IL SILENZIO, LA UBBIDIENZA.

Romani 13:1-2 (LND) 1 Ogni persona sia sottoposta alle autorità superiori, poiché non c’è autorità se non da Dio, e le autorità che esistono sono istituite da Dio.Perciò chi resiste all’autorità, resiste all’ordine di Dio; e quelli che vi resistono attireranno su di sé la condanna.

Romani 13:1-2 (BDG) 1 Ubbidite alle autorità, perché è Dio che le ha stabilite; non c’è governo che Dio stesso non abbia messo al potere. Perciò, quelli che si rifiutano di osservare le leggi del proprio paese, rifiutano obbedienza a Dio, e saranno puniti.

La persona ubbidiente ascolta
La persona ubbidiente è rinnovata

1 Pietro 2:1-5 (BDG) 1Perciò liberatevi da ogni forma di male. Non limitatevi a fingere di essere buoni! Non siate disonesti, né ipocriti, né invidiosi; e non fate maldicenze! 2, 3 Ora che avete toccato con mano la bontà del Signore, gettate alle ortiche ogni cosa cattiva! Come bambini appena nati, siate bramosi di latte puro e spirituale, per crescere nella pienezza della salvezza. Avvicinatevi a Cristo, che è la pietra viva su cui Dio costruisce. Gli uomini, è vero, l’hanno scartata, ma Dio l’ha scelta per il suo pregio. Siate anche voi, allora, come tante pietre viventi che, entrando nella struttura dell’edificio, formano una casa spirituale. Come sacerdoti consacrati a Dio, avvicinatevi a lui, voi che gli siete graditi in virtù di Gesù Cristo, e offritegli i sacrifici spirituali che egli gradisce.

Pace di Cristo
Ministro Bracuto Alessandro
ChurchMIlan@gmail.com
http://chiesa-di-milano.webnode.it/