SEGNALI DI AUTORITA’
1 Corinzi 11 insegna che i capelli lunghi sulle donne sono un “segnale”,
attraverso il quale al mondo viene insegnato che il Signore / Gesù è l’autorità
assoluta dell’universo. Il fallimento della chiesa nell’insegnare questa verità
ha alleggerito il dominio dell’anarchia spirituale.
I capelli lunghi come copertura sono un segno di accettare l’ordine di Dio, nel
senso che l’uomo è capo della moglie. E la copertura “sopra” la testa per
momenti di preghiera e di profetizzare, o una riunione stessa come chiesa, è
un “segno sulla testa” v.10, che indicano che la donna, l’uomo e Cristo come
testa del corpo che è la Chiesa, sono sotto il capo di ogni principato e
autorità.
C’è un’autorità nell’ordine naturale e un’autorità nell’ordine spirituale, i capelli
e la copertura “sopra la testa” dovrebbero essere un marchio e un segnale a
qualsiasi altra autorità esistente, sia nel mondo naturale che in quello
spirituale.
Parte del disordine globale è dovuta dal fatto che la chiesa non è stata ferma
nel mondo per insegnare la dottrina della Massima e Assoluta Autorità
Autore: pastore Pablo Chan.

Traduttore: Min. Bracuto Alessandro moglie Mangano Ilaria

www.Horeb.Antioca.it

www.t.me/HorebMilano