Genesi 45:4-7 La Nuova Diodati (LND)

Allora Giuseppe disse ai suoi fratelli: Deh, avvicinatevi a me!». Quelli si avvicinarono, ed egli disse: Io sono Giuseppe, vostro fratello, che voi vendeste perché fosse condotto in Egitto. Ma ora non vi contristate e non vi dispiaccia di avermi venduto perché io fossi condotto quaggiú, poiché DIO mi ha mandato davanti a voi per conservarvi la vita. Infatti è già due anni che vi è carestia nel paese; e ci saranno altri cinque anni, durante i quali non vi sarà né aratura né messe. Ma DIO mi ha mandato davanti a voi perché sia conservato per voi un residuo sulla terra, e per salvarvi la vita con una grande liberazione.

Dio ha un piano per ogni vita, un piano che umanamente non si può capire, ma un piano che viene rivelato.

La storia di Giuseppe ha tanti insegnamenti, ma quello più grande è il piano di Dio.

Giuseppe passa per diversi problemi e prove, ma sempre il Signore lo ha sostenuto e lo ha innalzato prova dopo prova.

L’inizio della sua storia sembra tragico, sofferente ma osserviamo la fine….

Lui dice hai suoi fratelli:
DIO mi ha mandato davanti a voi per conservarvi la vita.
Dice ancora:
DIO mi ha mandato davanti a voi perché sia conservato per voi un residuo sulla terra, e per salvarvi la vita con una grande liberazione.

Giuseppe riconosce il piano di Dio, un destino rivelato fin dall’inizio.

Dio ha un destino per la tua vita, perchè lottare con le tue circostanze e situazioni, cercando di cambiare il corso della tua vita secondo te, anzichè comprendere il piano di Dio.

Giuseppe dice che tutto quello che ha passato era per la salvezza della SUA FAMIGLIA.

 

Geremia 29:11 La Nuova Diodati (LND)

11 Poiché io conosco i pensieri che ho per voi», dice l’Eterno, «pensieri di pace e non di male, per darvi un futuro e una speranza.