Salmi 22
22 Io annunzierò il tuo nome ai miei fratelli; ti loderò in mezzo all’assemblea.  23 O voi che temete l’Eterno, lodatelo; e voi tutti, discendenti di Giacobbe glorificatelo; e voi tutti, o stirpe d’Israele, temetelo.  24 Perché egli non ha disprezzato né sdegnato l’afflizione dell’afflitto, e non gli ha nascosto la sua faccia; ma quando ha gridato a lui, lo ha esaudito.  25 Il motivo della mia lode nella grande assemblea sei tu; io adempirò i miei voti in presenza di quelli che ti temono

Dobbiamo attenerci maggiormente alle cose udite, affinché non cadiamo, non falliamo?

Cosa significa oggi questo per la tua vita?

Quanto più parli, testimoni di Cristo, tanto più sei lontano dal cadere e fallire, perché sei nella verità, parlando della verità, pensando alla verità… Come puoi quindi pensare a qualcosa che ti porti a fallire, cadere o peccare?

Pregare è importante, leggere la parola è importante, ma dimorare nella sua parola è anche molto importante…

Non ho tempo, troppe situazioni, tante cose ecc ecc… un grande problema…

 Scuse per non ubbidire…

Leggete tutto il salmo 22

Giovanni 8:32 La Nuova Diodati (LND)

32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».