1 Tessalonicesi 4:4 La Nuova Diodati (LND)

che ciascuno di voi sappia possedere il suo vaso in santità ed onore,

1 Tessalonicesi 4:4 Nuova Riveduta 1994 (NR1994)

che ciascuno di voi sappia possedere il proprio corpo[a] in santità e onore,

Praticare la santità e vivere la santità, due cose differenti.

Si può praticare la santità, ed essere peccatori, perchè la carne è peccaminosa.

Si può vivere in santità e non vivere nel peccato, perchè i desideri dello spirito sono contrari a quelli della carne.

Praticare la santità rappresenta un aspetto solamente esteriore, una apparenza, è un apparire.

Vivere in santità è un aspetto interiore (un vaso pulito, incontaminato internamente).

Ebrei 12:14 La Bibbia della Gioia (BDG)

14 Fate ogni sforzo per vivere in pace con tutti ed essere santi, perché senza la santità nessuno vedrà il Signore.

1 Tessalonicesi 3:13 La Nuova Diodati (LND)

13 per rendere fermi i vostri cuori, affinché siano irreprensibili nella santità davanti a Dio e Padre nostro, alla venuta del Signor nostro Gesú Cristo con tutti i suoi santi. Amen.

Ebrei 12:14 La Nuova Diodati (LND)

14 Procacciate la pace con tutti e la santificazione, senza la quale nessuno vedrà il Signore,

1 Tessalonicesi 3:13 Nuova Riveduta 1994 (NR1994)

13 per rendere i vostri cuori saldi, irreprensibili in santità davanti a Dio nostro Padre, quando il nostro Signore Gesú verrà con tutti i suoi santi.

Bracuto Alessandro

Bracuto Alessandro

Ministro