L’apostasia degli ultimi tempi
1Tm 4:1 Or lo Spirito dice espressamente che negli ultimi tempi alcuni apostateranno dalla fede, dando ascolto a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, 2 per l’ipocrisia di uomini bugiardi, marchiati nella propria coscienza, 3 i quali vieteranno di maritarsi e imporranno di astenersi da cibi che Dio ha creato, affinché siano presi con rendimento di grazie da coloro che credono e che hanno conosciuto la verità. 4 Infatti tutto ciò che Dio ha creato è buono e nulla è da rigettare, quando è usato con rendimento di grazie, 5 perché è santificato dalla parola di Dio e dalla preghiera.

Fedeltà e diligenza nel ministero
6 Proponendo queste cose ai fratelli, tu sarai un buon ministro di Gesù Cristo, nutrito nelle parole della fede e della buona dottrina, che hai seguito da vicino. 7 Schiva però le favole profane e da vecchie, ma esercitati nella pietà, 8 perché l’esercizio corporale è utile a poca cosa, ma la pietà è utile ad ogni cosa, avendo la promessa della vita presente e di quella futura. 9 Questa parola è sicura e degna di essere accettata in ogni maniera. 10 Per questo infatti ci affatichiamo e siamo vituperati, poiché abbiamo sperato nel Dio vivente, il quale è il Salvatore di tutti gli uomini e principalmente dei credenti. 11 Comanda queste cose ed insegnale. 12 Nessuno disprezzi la tua giovinezza, ma divieni esempio ai fedeli nella parola, nella condotta, nell’amore, nello Spirito, nella fede e nella castità. 13 Applicati alla lettura, all’esortazione e all’insegnamento, finché io venga. 14 Non trascurare il dono che è in te, che ti è stato dato per profezia, con l’imposizione delle mani da parte del collegio degli anziani. 15 Adoperati per queste cose e dedicati ad esse interamente, affinché il tuo progresso sia manifesto a tutti. 16 Abbi cura di te stesso e dell’insegnamento, persevera in queste cose perché, facendo così, salverai te stesso e coloro che ti ascoltano.

Un scrittura importante questa mattina.

Paolo scrivendo a Timoteo, figlio spirituale e discepolo…

Paolo scrivendo consigli e finendo con un solo verso il verso 16 dicendo qual’é la motivazione di ogni consiglio.

Che interessante che sono più i versi con consigli che la motivazione dei consigli.

Questa mattina pensavo alla parola di ieri.
DA DOVE ARRIVANO I TUOI CONSIGLI.

Sempre abbiamo bisogno di essere esortati a camminare giustamente davanti a Dio al fine di raggiungere LA NOSTRA salvezza e quella di COLORO CHE SONO INTORNO A NOI v.16.

Questa esortazione giornaliera e utile perché viviamo in tempi difficili dov’è molto facile rinnegare Cristo, perdere la salvezza ma allo stesso modo non dare opportunità a chi sta gridando di ricevere questo messaggio di salvezza.

Come si riceve l’esortazione:
1. Pregando – Comunione intima con Dio giornaliera
2. Digiuno – Separando i desideri della carne e poter ascoltare la voce di Dio.
3. Lettura – Se non si legge quotidianamente la scrittura, il manuale di vita come possiamo rimanere saldi fino alla fine? da dove arriva il nostro alimento giornaliero?
da dove arrivano i nostri consigli?

Se applichiamo ogni punto, ogni giorno avremmo una parola di vita a disposizione di Dio per:
1. Nostra vita.
2. Famiglia.
3. Chiesa.
4. Altri.

Allora ieri facevamo una domanda?

Hai una parola giornaliera con la quale Dio ti ha parlato e da condividere con qualcuno?

Da dove arrivano i tuoi consigli?

Pastore.

www.Horeb.Antioca.it
www.t.me/HorebMilano

12 Agosto 2019