L’avidità porta alla disubbidienza.

La disubbidienza è andare contro Dio, ha le sue conseguenze:
1. a chi la pratica
2. può portare conseguenze anche ad altri

ACAN
Acan rispose: — Sì, è vero: ho disubbidito io al comando del Signore Dio d’Israele. Ecco quel che ho fatto: a Gerico, tra il bottino, ho visto un magnifico mantello babilonese, duecento pezzi d’argento e un pezzo d’oro che pesava più di mezzo chilo. Mi sono piaciuti tanto che li ho presi. Li ho sotterrati in mezzo alla mia tenda; l’argento è in fondo alla buca.
Giosuè 7:20‭-‬21 ICL00D

Gli Israeliti si resero colpevoli di violazione quanto allo sterminio: Acan …, della tribù di Giuda, si impadronì di quanto era votato allo sterminio e allora la collera del Signore si accese contro gli Israeliti.”

“Giosuè disse al popolo: ‘… Guardatevi da ciò che è votato allo sterminio, perchè, mentre eseguite la distruzione, non prendiate qualche cosa di ciò che è votato allo sterminio e rendiate così votato allo sterminio l’accampamento di Israele e gli portiate disgrazia.

Acan era un soldato dell’esercito di Giosué, la sua insaziabile avidità porto un giudizio di Dio su tutto il popolo…

avidità s. f. [dal lat. avidĭtas -atis]. – L’essere o mostrarsi avido, desiderio intenso e smodato: la sua a. di denaro è insaziabile; a. di guadagno, di cibo; mangiare, guardare con a.; soddisfare l’a. del ventre.

ANANIA e SAFFIRA
Ma Pietro si accorse del fatto e disse: «Ananìa, come mai Satana ha potuto impadronirsi di te? Ti sei trattenuto una parte dei soldi ricavati dalla vendita, ma così facendo tu sei stato bugiardo verso lo *Spirito Santo ! Appena ebbe sentito queste parole, Ananìa cadde a terra morto. E tutti quelli che vennero a conoscenza di questo fatto furono presi da grande paura.
Atti 5:3‭, ‬5 ICL00D

Pietro le chiese: — Dimmi, Saffìra, il vostro campo l’avete venduto proprio a questo prezzo? Essa rispose: — Sì, a questo prezzo! In quello stesso momento Saffìra cadde a terra davanti a Pietro e morì. Quando i giovani entrarono la trovarono morta; allora la portarono via per seppellirla accanto al corpo di suo marito.
Atti 5:8‭, ‬10 ICL00D

L’avidità porta alla disubbidienza al mentire, porta un giudizio personale e può portare un giudizio anche verso altri…

Qualcuno senza alcuna forma di avidità ti ha predicato la salvezza (senza limitazione di tempo, denaro, sofferenze, difficoltà ecc ecc..)

Il primo di tutti e stato Cristo che ha pagato una caro prezzo per la tua vita, per la tua salvezza e per tutti quelli che ti sono vicini e lontani come dice la scrittura.

Concludo con questa scrittura che continua ad essere nel mio cuore da tempo:

Che giova infatti all’uomo guadagnare tutto il mondo, se poi rovina se stesso e va in perdizione?
Luca 9:25 LND

Se un uomo riesce a guadagnare anche il mondo intero, ma perde la sua vita o rovina se stesso, che vantaggio ne ricava?
Luca 9:25 ICL00D

Attenzione dall’avidità.

#avidità #cambio #maturità #crescita

www.Horeb.Antioca.it
www.t.me/HorebMilano